https://video.lastampa.it/dossier/torino-cosi-le-scuole-ripartono-al-tempo-del-covid/istituto-comprensivo-cairoli-orario-ridotto-i-primi-quindici-giorni-per-calibrare-le-nuove-regole-anti-covid/118973/118992?fbclid=IwAR0CIjUbb3vylgT5EkeYLM3wgSpXNDmr_lWubBDF2UyfDGsw13IJYBow0eQ

COS’E’?

E’ uno spazio di ascolto individuale rivolto a tutti i genitori ed aperto anche ai ragazzi della Scuola Secondaria di I grado. Sarà possibile confrontarsi con una psicologa riguardo a ciò che accade all’interno e all’esterno della scuola.
Gli argomenti di riflessione possono essere i più svariati: le relazioni con i compagni, le problematiche legate allo studio e alla crescita, la difficoltà ad andare a scuola, le sfide educative, la complessità del particolare periodo storico (Covid-19).

A partire dal 11 Ottobre 2021 per i genitori e dal 14 Ottobre 2021 per gli studenti.

  • Per i genitori: il LUNEDÌ DALLE 16:00 ALLE 18:00 (i colloqui avverranno telefonicamente o in videoconferenza Meet).
  • Per gli studenti della Scuola Secondaria di I grado: il GIOVEDÌ DALLE 09:00 ALLE 11:00 presso la sede di Via Torrazza Piemonte n°10, previa autorizzazione firmata da entrambi i genitori.

I colloqui sono condotti dalla Dott.ssa Federica FELLA, psicologa.

Per prendere appuntamento per gli adulti, inviare una richiesta al seguente indirizzo di posta elettronica:
sportellodascolto@cairoli.edu.it
In caso di difficoltà rivolgersi alle insegnanti della sezione (infanzia), di classe (primaria) o al coordinatore (secondaria).
Gli studenti della scuola secondaria per prenotare dovranno far riferimento al coordinatore di classe.
E’ IMPORTANTE COMUNICARE TEMPESTIVAMENTE EVENTUALI DISDETTE.
IL SERVIZIO E’ GRATUITO

La 2B nel laboratorio di scienze per approfondire lo studio dell’anatomia osservando e sezionando cuore, muscoli, ossa e articolazioni.

Partendo dallo studio dei Sumeri, le alunne e gli alunni hanno inventato un alfabeto cuneiforme e scritto poi i loro nomi su tavolette di argilla.

IV D via Rismondo

Le alunne e gli alunni hanno fatto interviste a genitori, nonni e conoscenti per conoscere le usanze legate alla festività dei Santi e dei  morti già presenti nei diversi territori molto tempo fa.Classe IV D via Rismondo